Home
Contatti e Link
Ordina
Informazioni generali
Informazioni sulle sostanze
     
Sostanza
Il metcatinone (2-metilammino-1-fenilpropano), detto brevemente CAT e conosciuto anche come efedrone o «Jeff», è una sostanza prodotta sinteticamente, strettamente imparentata con la cathina, il principio attivo contenuto nella pianta del Khat. La differenza tra il CAT e la pianta del Khat è paragonabile a quella tra la cocaina e la pianta della coca.
Aspetto: polvere bianca cristallina.
Modalità di consumo: il CAT viene sniffato, più raramente fumato, ingerito o iniettato.
Dosaggio: sniffato 5070 mg (non superare mai i 300 mg in una notte!)
Effetti
Gli effetti del CAT non sono per nulla paragonabili a quelli della pianta del Khat, tradizionalmente consumata in Yemen, in Etiopia e in Kenya; ma sono molto più simili a quelli di altri «upper» (eccitanti), come ad esempio lo speed. Il CAT rimuove gli indicatori fisiologici del senso di stanchezza e di appetito, esalta la motricità e le prestazioni fisiche, genera stati d'euforia e di grande loquacità, nonché una tendenza alla socializzazione e all'allentamento dei freni inibitori con momenti di agitazione interiore e di iperattività.
Inizio degli effetti: sniffato da 10 a 20 min. dopo l'assunzione; ingerito da 30 a 45 min; fumato dopo alcuni secondi.
Durata degli effetti: dosaggi inferiori ai 30 mg: da 3 a 5 ore; dosaggi più elevati (oltre i 70 mg) fino a 24 ore.
Rischi ed effetti collaterali
Il CAT ha una forte azione logorante sul cuore e sul sistema circolatorio. Siccome inizialmente i suoi effetti appaiono minimi, esiste un elevato rischio di sovradosaggio causato da ripetute assunzioni. Un sovradosaggio può causare palpitazioni al cuore, disturbi gastrici, irrequietezza e disturbi del sonno. Alcuni consumatori lamentano un aumento dello stimolo accompagnato da difficoltà di minzione. Altri consumatori avvertono sentimenti depressivi durante la discesa degli effetti. Visto che il CAT, così come lo speed, è generalmente prodotto in laboratori clandestini, il CAT può contenere pericolose impurità e grandi quantità di sostanze di taglio.
Rischi a lungo termine: esiste il pericolo di dipendenza. Nel caso di assunzioni eccessive e regolari, i rischi fisici e psichici sono simili a quelli dello speed, della cocaina o della metamfetamina. In laboratorio è stato osservato su cavie animali anche il cosiddetto "craving" (voglia irresistibile e incontrollata di consumare).
Safer Use
• Dosa attentamente il CAT e non assumere ulteriori dosi in successione.
• Evita il policonsomo; soprattutto non mischiare il CAT con altri stimolanti come speed e cocaina.
• Non bere alcol se assumi il CAT perché aggrava gli effetti collaterali.
• Il CAT ha un'azione fortemente logorante sull'organismo. Prevedi perciò pause regolari fra un consumo e l'altro e concediti sufficiente riposo.
• Bevi regolarmente acqua o succhi di frutta, ma non in misura eccessiva, poiché la minzione può essere faticosa.
• Segui un'alimentazione equilibrata e sana, con un sufficiente apporto di vitamine e sali minerali.
• Rispetta le regole del «Safer Sniffing»!
Policonsumo
2C-B • 2C-I
Alcol
Canapa
Cocaina
DMT
DOM • DOI • DOB
Ecstasy
Efedrina • Caffeina
Eroina
Gaz esilarante • Popper
GHB • GBL
Ketamina
LSD
MDA • MDEA • MBDB
Medicamenti
Mescalina
Metamfetamina
Metcatinone
Psilocibina
Research Chemicals
Droghe solanacee
Speed
Tabacco (Nicotina)
Spacciate per ...
Sex, Drugs and Risks
Cosa fare in caso
di problemi?