Home
Contatti e Link
Ordina
Informazioni generali
Informazioni sulle sostanze
     

Queste tre sostanze sono strettamente imparentate all'MDMA. Si differenziano fra loro e dall'MDMA soprattutto per il modo in cui influenzano le percezioni sensoriali (effetto entactogeno), per l'intensificarsi della capacità di immedesimazione (effetto empatico) e per l'intensità degli effetti allucinogeni.

MDA
Sostanza
L'MDA (3,4-metilendiossiamfetamina o 1-[1-3-benzodiossolo-5-yl]-2-propanammina) è un derivato sintetico dell'anfetamina; a volte è contenuto, con l'MDMA, nelle pasticche di ecstasy; è raramente reperibile allo stato puro.
Dosaggio: 1,3 mg per ogni kg corporeo (1,3 mg x 80 kg = 100 mg).
Effetti
E' una droga più forte, ma meno «magica» rispetto all'MDMA. Provoca inoltre effetti leggermente allucinogeni.
Inizio degli effetti: dopo 3045 min.
Durata degli effetti: da 8 a 12 ore.
Rischi ed effetti collaterali
Nausea, conati di vomito, secchezza della bocca, contrazione dei muscoli mascellari, sudorazione, disturbi di coordinazione motoria, disturbi del sonno, tremore.
Rischi a lungo termine: l'MDA è sia neurotossico che epatotossico (dannoso per il fegato). Un consumo regolare può causare sintomi simili alla schizofrenia.

MDEA (Eve)
Sostanza
L'MDEA (3,4-metilenediossietilamfetamina) è un derivato sintetico dell'anfetamina, presente, solo raramente, con l'MDMA, nelle pasticche d'ecstasy.
Dosaggio: 1,3 mg per ogni kg corporeo (1,3 mg x 80 kg = 100 mg).
Effetti
Paragonabili a quelli dell'ecstasy, ma senza effetti d'immedesimazione e meno euforizzanti, di conseguenza più inebrianti; sensazioni di espansione della coscienza. Dosaggi più elevati possono provocare allucinazioni (nell'organismo, l'MDEA si trasforma in MDA).
Inizio degli effetti: dopo 3045 min.
Durata degli effetti: da 4 a 6 ore.
Rischi ed effetti collaterali
Nausea, conati di vomito, secchezza della bocca, contrazione dei muscoli mascellari, traspirazione, disturbi di coordinazione motoria, tremore, insonnia.

MBDB
Sostanza
L'MBDB (N-metil-1-2-butanammina) è un derivato sintetico dell'anfetamina.
Dosaggio: 1,5 mg per ogni kg corporeo (1,5 mg x 80 kg = 120 mg).
Effetti
Principalmente entactogeno (intensifica le percezioni sensoriali), non ha alcuna azione stimolante sul sistema motorio (non è perciò una droga da party). Gli stati emozionali e l'euforia sono meno intensi rispetto a quelli dell'MDMA.
Inizio degli effetti: dopo 3060 min.
Durata degli effetti: da 4 a 5 ore.
Rischi ed effetti collaterali
Nausea, conati di vomito, secchezza della bocca, contrazione dei muscoli mascellari, traspirazione, disturbi di coordinazione motoria, disturbi del sonno, tremore.
 
MDA, MDEA, MBDB: Safer Use
Inizia con mezza pasticca.
Non aumentare subito la dose, aspetta l'inizio degli effetti almeno per due ore.
Aumentare la dose non ha senso, considerando che l'MDA ha un'azione prolungata nel tempo già in minime dosi.
Evita il consumo di altre sostanze psicoattive.
Evita l'alcol, consuma bevande analcoliche in abbondanza (da 3 a 5 dl ogni ora).
Se stai ballando, fai delle pause, prenditi, di tanto in tanto, una boccata d'aria fresca.
Concediti il tempo necessario per riprenderti dall'esperienza, prevedi pause regolari fra un'assunzione e l'altra.
Nel caso in cui tu stia assumendo medicamenti, informati sulle possibili controindicazioni.
Policonsumo
2C-B • 2C-I
Alcol
Canapa
Cocaina
DMT
DOM • DOI • DOB
Ecstasy
Efedrina • Caffeina
Eroina
Gaz esilarante • Popper
GHB • GBL
Ketamina
LSD
MDA • MDEA • MBDB
Medicamenti
Mescalina
Metamfetamina
Metcatinone
Psilocibina
Research Chemicals
Droghe solanacee
Speed
Tabacco (Nicotina)
Spacciate per ...
Sex, Drugs and Risks
Cosa fare in caso
di problemi?