Home
Contatti e Link
Ordina
Informazioni generali
Informazioni sulle sostanze
     
Sostanza
Il DMT (N,N-dimetiltriptammina) e il 5-MeO-DMT (5-metossi-N,N-dimetiltriptammina) sono sostanze psichedeliche naturali (si trovano nelle piante, negli animali, nell'uomo) ma possono anche essere prodotte artificialmente. L'N,N-DMT riveste probabilmente un ruolo centrale nei sogni e negli stati di consapevolezza non ordinari.
Aspetto: DMT: resina, polvere, massa catramosa, sostanza cristallina. La changa è una miscela di cristalli di DMT ed erbe che agiscono come MAO inibitori. L'ayahuasca è una preparazione di questo genere utilizzata a scopo sciamanico.
Modalità di consumo: il DMT viene fumato o sniffato, raramente iniettato.
Dosaggio: DMT: fumato 10–max 60 mg (solo in una pipa ad acqua), la changa può essere fumata anche come una canna. Sniffato 20–50 mg. 5-MeO-DMT: fumato 6–20 mg, sniffato 6–25 mg, iniettato per via intravenosa 2–3 mg.
Effetti
Aumento della pressione sanguigna e del battito cardiaco, dilatazione delle pupille. L'immersione in universi bizzarri, la separazione di corpo e mente, la dissoluzione dell'Io e una sensazione di unione con il mondo sono la regola; esperienze di stati di pre-morte sono pure frequenti. Dopo circa 10 minuti il senso d'ebbrezza comincia a diminuire, ma continua soavemente ancora per circa 30–60 minuti.
Inizio degli effetti: fumato dopo un paio di secondi, se sniffato gli effetti del 5-MeO-DMT, iniziano dopo alcuni minuti.
Durata degli effetti: circa 10 minuti, nel caso di 5-MeO-DMT sniffato fino a 40 minuti.
Rischi ed effetti collaterali
Il DMT è più appropriato durante le meditazioni rituali, che non come sostanza ricreativa! Provoca spesso perdite di autocontrollo, nonché nausea e vomito. Altri effetti collaterali sono: aumento della frequenza cardiaca, leggero acceleramento della respirazione, aumento della pressione sanguigna, dilatazione delle pupille, aumento della salivazione, tremito, agitazione e mal di testa, come pure disturbi motori. I pericoli del DMT sono soprattutto di natura psichica. Stati di angoscia e «bad trip» sono possibili. Il forte cambiamento di percezione e la dissoluzione dell'identità personale possono essere vissuti in modo traumatico anche dai consumatori più navigati.
Rischi a lungo termine: disturbi permanenti della percezione di sé e della realtà sono possibili. Eventuali psicosi latenti (preesistenti ma nascoste) possono affiorare.
Safer Use
• Se hai paura dei potenti effetti del DTM, rinuncia al consumo. La paura può produrre esperienze negative.
• Non assumere DMT durante feste o party.
• Non assumere DMT se sei solo! Assumi DMT in un ambiente protetto, siediti e fatti accompagnare da persone esperte, delle quali ti fidi.
• La prima volta, assumi una dose bassa e non prenderne subito un'altra!
• Rinuncia a miscele avventate e sconsiderate. L'assunzione contemporanea di DMT, alcol e medicamenti può avere effetti collaterali molto spiacevoli.
• Persone che soffrono di pressione alta, dovrebbero rinunciare al consumo di DMT.
• Fai delle pause fra un consumo e l'altro. Concediti tempo e tranquillità dopo l'assunzione per smaltire il trip.
Informazioni utili
Ingerito, il DMT è efficace solo se accompagnato dai MAO inibitori (sostanze che conservano l'efficacia della serotonina, dell'adrenalina, ecc.), come ad esempio, l'armina. L'ayhuasca, composto psicoattivo, è una combinazione di questo genere. Dopo l'assunzione di MAO inibitori, il consumo di alcuni prodotti alimentari quotidiani, come il formaggio, può avere esito letale. Maggiori informazioni al riguardo sono disponibili su «Policonsumo».
Policonsumo
2C-B • 2C-I
Alcol
Canapa
Cocaina
DMT
DOM • DOI • DOB
Ecstasy
Efedrina • Caffeina
Eroina
Gaz esilarante • Popper
GHB • GBL
Ketamina
LSD
MDA • MDEA • MBDB
Medicamenti
Mescalina
Metamfetamina
Metcatinone
Psilocibina
Research Chemicals
Droghe solanacee
Speed
Tabacco (Nicotina)
Spacciate per ...
Sex, Drugs and Risks
Cosa fare in caso
di problemi?